Durante il volo

 

BENESSERE IN VIAGGIO
Affrontare il viaggio e nella giusta condizione fisica e mentale aiuta la vostra vacanza a liberarvi dello stress accumulato durante la vita frenetica di tutti i giorni. Ecco alcuni consigli su come rilassarsi e prepararsi a vivere una vacanza indimenticabile in Sardegna!

PRIMA DEL VOLO
- Pianificate il volo in anticipo, cercando se possibile di viaggiare di giorno.
- Evitate attività impegnative durante la giornata precedente il viaggio.
- Non fumare.
- Prendetevi il tempo necessario per sbrigare tutte le formalità relative al volo, così da affrontare il viaggio nella giusta condizione mentale.
- Applicate una buona crema idratante sul viso: l’aria condizionata tende a seccare la pelle.
- In aereo gli occhiali sono preferibili alle lenti a contatto, per evitare irritazioni oculari.
- Adottate un abbigliamento confortevole, evitando indumenti stretti o costrizioni, con scarpe basse e comode. Portate un maglione pesante nel bagaglio a mano perché il sistema di aria condizionata potrebbe far abbassare in modo considerevole la temperatura della cabina.
- Se temete il mal d'aria, prenotate se possibile i posti sopra le ali, nei quali si avverte meno il rollio dell'aereo in zone perturbate.
- Per chi soffre di dolori o rigidità alle mani è opportuno procurarsi, prima della partenza, una pallina di gomma piuma da stringere durante il viaggio.
- Per chi ha problemi di circolazione è consigliabile utilizzare calze elastiche.
- Dopo il check-in fate una passeggiata all’interno del terminal, per prepararvi a trascorrere un lungo periodo seduti e rilassarvi.

DURANTE IL VOLO
- Procuratevi l'apposito cuscino gonfiabile per chi soffre di dolori cervicali.
- Evitate l'esposizione ai getti d'aria condizionata verso la regione cervicale.
- Non fumate durante il volo. Alcune importanti compagnie mettono a disposizione, su richiesta (per esempio Air France), un prodotto sostitutivo della nicotina. Queste compresse consentono di attenuare i sintomi provocati dall'astinenza da nicotina.
- Assicuratevi che la cintura di sicurezza non sia troppo stretta, potrebbe inibire la circolazione sanguigna.
- Sgranchitevi gambe e braccia ogni 30 minuti circa. Alzatevi di tanto in tanto e camminate su e giù per il corridoio, oppure fate semplici esercizi di stretching.
- Consumate pasti leggeri, mangiate con moderazione e limitate bevande gassate, tè e caffè.
- Bevete spesso molta acqua naturale, meglio se in piccole quantità.
- Moderate il consumo di bevande alcoliche, poiché queste sono assorbite più facilmente dal corpo ad alta quota a causa della bassa pressione dell’aria all’interno della cabina e della disidratazione provocata dall’aria condizionata.
- Limitate il consumo di nicotina.
- Il rumore dei motori può risultare irritante, soprattutto sui voli di lungo raggio. E’ consigliabile utilizzare tappi per le orecchie, oppure ascoltare un programma musicale rilassante.
- Ogni aereo è dotato di valigia di pronto soccorso. Tutti i membri dell'equipaggio hanno seguito corsi appositi e sono in grado di affrontare eventuali problemi di salute dei passeggeri. In caso di problemi gravi, possono richiedere l'aiuto di un medico a bordo o contattare le équipe mediche a terra per richiedere consigli a distanza. All'arrivo all'aeroporto, il paziente riceve immediatamente le cure che non è stato possibile fornire a bordo.

 

DOPO L'ATTERRAGGIO
- Camminate lentamente all’interno dell’aeroporto per riattivare la circolazione sanguigna.
- Sedetevi comodi e sollevate i piedi in aria.
- Prevedete un periodo di riposo se il viaggio è stato molto lungo

Per qualsiasi evenienza ricordate che la stazione di pronto soccorso dell'Aeroporto di Olbia è situata a metà dell'aerostazione, di fianco al Bar.


Assistenza speciale
Questo sito utilizza cookies per le informazioni sulla navigazione e le analisi di Google. Se sei d'accordo continua a navigare.   Cookies